Le iniziative proposte dai Cral FITeL


Il CIRCOLO DIPENDENTI UNIPOLSAI propone:

Mercoledì 20/11/2019 dalle ore 12 alle ore 14.30

nei pressi del circolo in via Stalingrado 45 (tra la portineria e il bar), ci sarà un banchetto di solidarietà del centro diurno “ALISE” per disabili adulti.

Nel banchetto troverete oggettistica artigianale,bijoux, oggetti in legno e tanto altro.

Vi aspettiamo numerosi.


Il CIRCOLO RAVONE propone:

in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne 2019

“la Donna al centro” diamo voce al silenzio

sabato 23 novembre 2019

presso la Biblioteca Laschi dell’Ospedale Maggiore alle ore 9,00

 

con la partecipazione di:

Jennifer Guerra – Giornalista The Vision

Marinella Lenzi – Ginecologa

Gerardo Lupi – Sociologo

Carla Marzo – Medico di Medicina Generale

Federica Mazzoni – Consigliere Comune di Bologna

Angela Romanin – Formatrice – Casa delle Donne per non subire violenza

 

Saluti e apertura lavori a cura del Presidente del Circolo Ravone – Maria Cristina Pirazzini

Modera Mara Morini dell’Ass.ne Medicina Europea di Genere

Letture ad alta voce a cura di Barbara Biasich

 

al termine buffet

***

In allegato programma completo della mattinata – è veramente gradito, in caso di partecipazione, un cenno di conferma entro venerdì alle ore 12,00

 

Informazioni presso la Segreteria del Circolo Ravone tel. 051 6478495


Il CIRCOLO DIPENDENTI REGIONE EMILIA ROMAGNA propone:

TEATRO DEHON 12 dicembre 2019

"FICHI E MELONI, OGNI TALENTO HA LE SUE STAGIONI"
Spettacolo benefico con raccolta fondi pro AGEOP-Ricerca


prenotazioni a partire da lunedì 18 novembre 2019 da lunedì a venerdì dalle ore 9,00 alle 12,30
INFO:cral@regione.emilia-romagna.it TEL. 0515273809


CAPODANNO SALISBURGO 
30 dicembre 2019
2 gennaio 2020


QUOTA A PERSONA: con un minimo di 30 partecipanti:



euro 594,00

SUPPLEMENTO SINGOLA: euro126,00

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO: euro 30,00
Capodanno a Salisburgo.pdf

FITEL NAZIONALE
Premio di narrativa "Storie inaspettate"
V Edizione

la FITeL Nazionale, nell’ambito della propria attività culturale, anche quest’anno,  promuove il premio di narrativa “Storie inaspettate” per premiare la “passione letteraria” delle persone che amano la prosa e precisamente il racconto breve, per  incoraggiare ed esortare alla scrittura, rendere protagonisti e dare spazio e visibilità soprattutto a giovani narratori presenti nel nostro Paese.

Vogliamo stimolare la capacità di narrare, che è un istinto presente in molti di noi, innato e antichissimo; vogliamo premiare l' autenticità di un racconto mai premiato; vogliamo dare l’opportunità di narrare senza obblighi di genere, permettendo ai narratori ampia liberà di scelta. Vengono stabiliti solo limiti di natura tecnica come: la lunghezza massima del racconto, i tempi di consegna da rispettare e i criteri di valutazione.

I racconti pervenuti verranno sottoposti ad un’apposita e qualificata giuria che selezionerà gli inediti da premiare.

REGOLAMENTO Premio nazionale di narrativa V edizione FITeL ULTIMO1.pdf

CAPODANNO CROAZIA 2019 .pdf